Attività ed eventi

Le attività e gli eventi di Castelli di comunità

Ripartono gli eventi in presenza: il 2 maggio al Castello di Rovasenda

Il primo appuntamento dopo la riapertura è il tour tematico “Tutte le donne del castello. Storie di monache, dame ed eroine”, a cura di Gabriele Ardizio ed Elena Mandrino, che si svolgerà il 2 maggio alle ore 15 al Castello di Rovasenda (Vc).

Il Castello di Rovasenda

Iniziato nel 1170 e modificato più volte, riveste nei secoli diverse funzioni e nel XVIII secolo diviene fulcro di una struttura economica e agricola. La storia vuole che la Signoria dei Di
Rovasenda lo abbia sempre considerato come un dono prezioso da condividere con gli altri, accogliendo persone in difficoltà o senza casa, nascondendo i partigiani nella II Guerra Mondiale e in tempi più recenti ospitando le funzioni religiose durante la ristrutturazione della chiesa parrocchiale, manifestazioni culturali, mostre, convegni e concerti a cura della Pro Loco di Rovasenda. Il castello ospita al suo interno anche la sala del Consiglio Comunale di Rovasenda, arredata dall'artista rovasendese Urano Palma.
Il Castello è di proprietà della famiglia dei Di Rovasenda Biandrate, parzialmente affittato dal Comune di Rovasenda. Proprio la sua tradizione di servizio per la comunità è uno dei motori di questo progetto.

 

Il progetto Castelli di Comunità ha il suo cuore presso i castelli medievali di Rovasenda e Buronzo, ed è organizzato dall'Istituto per l’ambiente e l’educazione Scholé Futuro Onlus in collaborazione con i Comuni di Buronzo e Rovasenda, il CNR – Ircres, la Cooperativa Sociale Stranaidea ed è finanziato dalla Fondazione Compagnia di San Paolo nell'ambito del Bando "Civica, progetti di Cultura e Innovazione Civica".

 

Il progetto guarda alla storia del territorio locale e getta le basi per lo sviluppo di un processo culturale permanente, promuovendo la conoscenza dell’esistente, la valorizzazione delle ricchezze materiali ed immateriali di cui questa realtà dispone e lo sviluppo economico del territorio.

 

Per partecipare in sicurezza al tour è obbligatorio prenotare al 338 3561873 (Elena) oppure via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Al raggiungimento del numero massimo consentito verrà creata una lista d'attesa per un secondo tour alle ore 16

Copyright © 2020 - Castelli di comunità - Tutti i diritti riservati
Cookies policy  |  Privacy Policy  |  Credits